domenica 26 maggio 2013

London Calling #2 : i quartieri di Londra.

Mentre aspetto che inizi (ma soprattutto finisca) il derby, ho deciso di tornare a parlare di Londra.
Eccoci al secondo appuntamento con questa piccola rubrica.
Oggi voglio parlarvi dei quartieri di Londra che ho avuto modo di vedere nel lungo week end passato nella capitale Britannica.
Londra, come qualsiasi altra capitale, vanta una popolazione molto numerosa e molto varia. Uno dei motivi per cui tanto mi piace questa città è il fatto che da sempre la vedo un pò come il centro del mondo, visto che ci si può trovare di tutto e chiunque. Italiani (una marea), cinesi, giapponesi, americani, spagnoli, francesi, tedeschi ed ovviamente anche inglesi: non è difficile venire a contatto con altre etnie in questa città. Per questo motivo i quartieri di Londra sono molto vari, si passa tranquillamente dalla zona più povera a quella più ricca, passando attraverso altre decine di quartieri misti.
Anche qui, come per i mercati, racconterò quello che abbiamo avuto modo di vedere.
Ma andiamo con ordine:

SHOREDITCH

Abbiamo avuto modo di vedere e conoscere questo quartiere poichè il nostro hotel si trovava la. E' a nord di Londra, non lontano da Liverpool Street e da Brick Lane. In questa zona sono presenti per lo più locali, dai pub ai vari ristoranti cinesi, giapponesi, thai, passando anche per i fast food, motivo per il quale la sera si riempie di vita. E' un quartiere molto comodo perchè ben collegato con gli autobus e abbastanza tranquillo. Inoltre è attaccato a Brick Lane, arrivarci a piedi è comodossimo! In questa zona abbiamo avuto modo di provare soprattutto i caffè, visto che nella prenotazione fatta con booking.com avevamo scelto la formula senza colazione (per quanto io ami fare colazione in hotel, 16.00 £ a testa a colazione mi sembrava davvero eccessivo!). A dirla tutta, lo abbiamo visto giusto perchè dormivamo in quella zona. Penso che a Londra ci siano quartieri più belli e che meritino di più! 


COVENT GARDEN E SOHO

Ci troviamo nel cuore di Londra. Qui ci siamo divisi fra il pomeriggio e la sera di venerdì, in parte del sabato e della domenica. Sono sicuramente fra le zone più note di Londra, chi ha avuto modo di andarci sicuramente le conoscerà, chi ancora ci deve andare non può non passare per questi posti.
Covent Garden è piena di negozi ed anche qui è presente un mercato, l'Apple Market. I negozi sono bellissimi, dai più noti a quelli locali. Covent Garden è inoltre considerata l'angolo degli artisti, non è difficile infatti incontrare persone che si esibiscono per strada con trucchi di magia, cabaret o cantando canzoni liriche.
Soho è un quartiere molto vasto, che comprende le famose Oxford, Regent e Carnaby Street (le principali vie dello shopping) e Piccadilly Circus. Oltre ai negozi, Soho è stracolma di ristoranti, pub, discoteche e teatri, è il centro della "movida" londinese, viva 24 ore su 24. Se anche vorreste evitarla come zona, comprende così tante attrazioni che è veramente difficile non passarci.







 CHINATOWN

Situata nella City Of Westiminster, alle spalle di Piccadilly Circus, questo è il quartiere cinese di Londra. Negozi, ristoranti e locali cinesi la caratterizzano. Siamo passati in questa zona domenica prima di andare a cena, non mi era mai capitato di passarci nei miei precedenti viaggi. Il nome della zona calza a pennello, sembra di essere stati catapultati in Cina in un secondo!! Se vi capita, farci una passeggiata ne vale la pena!



CITY OF WESTMINSTER

Considerata la parte "politica" di Londra, anche qui non si può non passarci. Solo questo quartiere comprende: il Big Ben, il London Eye, l'abbazia di Westiminster (tanto bella fuori quanto dentro, cara da visitare ma veramente bella!), il Parlamento ed il Governo Inglese, Buckingham Palace, Trafalgar Square, Hyde Park e St James Park. E' facile trovarsi all'interno di Westminster senza neanche rendersene conto, tante sono le attrazioni che abbraccia. Non c'è una cosa in questo quartiere che non valga la pena di essere vista, ed è forse per questo che è una delle zone che più preferisco. Negli ultimi viaggi fatti a Londra, ho sempre passato un giorno organizzando un percorso che parte da Trafalgar Square ed arriva a Marble Arch passando per il Big Ben, St James Park, Buckingham Palace ed Hyde Park. Una bella camminata nel centro storico di Londra. Se poi avete la fortuna di trovare giornate assolate, tutto diventa ancora più bello, soprattutto il giro per i parchi, davvero belli per non essere visti. Spesso mi ritrovo ad immaginarmi su una sdraio davanti la Serpentine di Hyde Park... Ehhhhh!! (sospiro!)









LITTLE VENICE 

Più che un quartiere, Little Venice può essere considerata una passeggiata. Partendo da Camden Town ha inizio un percorso sui canali di Londra, percorso che passa dentro lo zoo ed il Regent's Park, con le sue bellissime ville da sogno. La passeggiata è percorribile sia in battello sia a piedi (noi l'abbiamo fatta a piedi). Era una cosa che mi incuriosiva molto e sono contenta di averla fatta, se avete la fortuna di trovare giornate assolate è un vero piacere farla! Mentre camminerete non sarà difficile vedere papere ed oche, gli animali dello zoo, le ville da sogno e le case-battello ormeggiate lungo il canale.





KENSINGTON E NOTTING HILL 

Ed eccoci ai miei quartieri preferiti. Avete mai visto Peter Pan e Mary Poppins? Avete presente le bellissime case dove abitano Wendy, Gianni e Michele e Jane e Micahel?? Ecco, benvenuti a Kensington!! Uno dei quartieri più lussuosi di Londra, situato a Sud della città, ci siamo imbattuti in questa zona sabato sera a cena.  Un quartiere pieno di locali carini e splendide villette da sogno, quelle dove, se potessi, mi trasferirei prima di subito. Camminare per Kensington al tramonto è stata forse una delle cose più belle di questo viaggio. Si respirava aria di serenità e calma, di sabato sera tranquillo, in famiglia o con gli amici, andando a mangiare tutti insieme fuori, camminando per tornare nelle proprie case. Un quartiere a dir poco delizioso. Kensington confina con Notting Hill, altra zona altolocata di Londra, caratterizzata sempre dalle sue meravigliose case. Quartiere carino e tranquillo, dalle case in stile vittoriano, tutte colorate. Bello veramente! Sarà anche che mentre camminavamo in questa zona domenica pomeriggio è uscito il sole e quello che all'occhio era bello è diventato subito magnifico (il sole mi fa questo effetto!). Se vi piace sognare un pò, anche ad occhi aperti, in pieno giorno, vi consiglio una passeggiata per queste fantastiche zone. 






E questo è quanto!
Avete visto questi quartieri? Vi sono piaciuti? Ne conoscete altri che secondo voi meritano?
Rimanete collegate per il prossimo speciale: il cibo!!

Stay tuned!

Photo by My Instagram e Google

7 commenti :

  1. Londra è una di quelle città in cui bisognerebbe proprio passarci un po' di tempo! Bel post ;)

    http://lowbudget-lowcost.blogspot.it/2013/05/green-mint-pants.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad avere tempo e soldi ci passerei almeno un mese!
      Grazie mille!! :)

      Elimina
  2. Che malinconia.. Shoreditch e Little Venice mi mancano, segno!! Spero di tornarci presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo auguro per te! Non ti dico tanto Shoreditch ma Little Venice merita!!
      Ciao cara!

      Elimina
  3. Io non ci sono mai stata...Ma vedere le tue foto e sentire i tuoi racconti mi fà venire una gran voglia di ripartire!!! Di viaggiare non ci si stanca mai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, mai mai mai!! Un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  4. Sai che forse a Chinatown non ci sono stata. Però sono passati tanti anni e come ripeto sempre ogni volta che si parla di Londra vorrei tornarci anche solo per qualche giorno:-P un bacione

    RispondiElimina